la bussola doro 2 film
libri ordine

La Bussola D’oro sequel

Se state cercando di vedere il film La bussola d’oro 2 è perché avete amato la prima parte. Un film uscito nel 2007, diretto dal regista Chris Weitz, che ha anche scritto la sceneggiatura. Un fatto molto importante che forse non sapete è che il film è basato sul primo libro della saga Queste Oscure materie (questo, nel caso siate curiosi), scritto da Phillip Pullman.

Ed è fondamentale sapere che siamo di fronte a un adattamento cinematografico, perché l’autore e i libri sono il motivo per cui non importa quanto si cerchi su internet non si troverà mai il film completo de La bussola d’oro 2. E la verità è che il motivo per cui il film non è stato girato è curioso, perché in questo caso è più di una cattiva sceneggiatura o un adattamento che non era all’altezza, le ragioni sono molto più spettacolari di questo.

Capire le origini del perché La Bussola d’oro 2 non è mai stato girato

Come vi abbiamo già detto, il film La bussola d’oro è basato su un libro con lo stesso nome, che è il primo di una trilogia. Che tra l’altro, visto che non potrete vedere il suo seguito, vi conviene leggerlo, quindi eccovi i tre libri che lo compongono:

Come potete vedere, il secondo film de La bussola d’oro dovrebbe chiamarsi The Sottile Lama, se fosse mai stato girato, ovviamente. Quindi vediamo cosa è successo. E, naturalmente, vi lasciamo anche l‘ordine dei libri di Queste OScure Materie per poter leggere tutti i libri della saga.

Il motivo per cui il film La bussola d’oro 2 non è stato realizzato

Per capire perché non c’è un sequel, dobbiamo analizzare il film La bussola d’oro, quindi facciamo un riassunto della sua corsa al botteghino:

la bussola doro film poster

Il film ha avuto un budget di 180 milioni di dollari, una cifra che di per sé è più che notevole, dato che altri film del genere come quelli di Harry Potter o Percy Jackson non hanno raggiunto un tale volume di budget. L’incasso al botteghino è stato di 372 milioni di dollari, come si può vedere era molto più alto di quello che era stato investito per produrre questo film, e quindi l’incasso al botteghino non sembra essere il motivo per cui non è stato fatto un secondo film de La bussola d’oro.

La ragione è nei libri stessi, e soprattutto nel suo autore, Phillip Pullman. Per capire questo bisogna sapere che in questi libri i cattivi sono un’organizzazione chiamata Magistero e sono mostrati come una versione della Chiesa Cattolica, anche se molto più radicale.

Alcune organizzazioni ecclesiastiche non erano molto contente che Phillip Pullman mettesse la chiesa come un’organizzazione malvagia nei suoi libri, così questo autore è stato considerato come un anti-cattolico. L’adattamento cinematografico, d’altra parte, ha mostrato una versione di questa organizzazione che non era legata alla chiesa, era semplicemente un’organizzazione malvagia.

Il motivo per cui il film originale è fallito e quindi La bussola d’oro 2 non è stato girato.

Il problema era che per evitare che l’organizzazione malvagia non assomigliasse a quella dei libri, furono apportati molti cambiamenti alla sceneggiatura del film, e di conseguenza la storia mostrata nel film de La bussola d’oro era significativamente diversa dal libro su cui era basato. Questo ha causato molto malcontento, poiché i fan di questa serie letteraria hanno dovuto guardare un film che aveva poca somiglianza con i libri che amavano così tanto.

Inoltre, nonostante non abbia un cattivo risultato al botteghino, la verità è che il film non ha convinto il pubblico e la critica, ottenendo così una valutazione abbastanza discreta per una produzione di tale calibro. Per esempio, potete vedere che la valutazione di questo film su filmaffinity è un 5.1.

E non finisce qui, perché anche se i produttori e il regista del film hanno fatto del loro meglio per evitare che Il Magistero avesse qualche somiglianza con la Chiesa cattolica, la verità è che questo non è stato sufficiente per alcuni gruppi religiosi americani, che hanno chiesto un boicottaggio del film affinché nessuno nella loro comunità andasse a vederlo. Le loro ragioni erano che, mentre era vero che il film non faceva più alcun riferimento alla Chiesa, era possibile che i bambini che vedevano il film de La bussola d’oro volessero leggere i libri, e che quindi sarebbero stati influenzati dal presunto pensiero antireligioso dell’autore Phillip Pullman.

la bussola doro film

Ironia della sorte, non è stato questo boicottaggio a far fallire il film. Piuttosto, sono state le eccessive modifiche apportate alla sceneggiatura a far perdere alla trama la sua personalità, e di conseguenza si è deciso di non girare La bussola d’oro 2. Una storia curiosa, non credete? Sono sicuro che sarete interessati a sapere perché Eragon 2 non è stato girato.

Non tutto è perduto

In qualche modo, l’esperienza cinematografica è stata interrotta. Ma fortunatamente per i fan della saga, ora può essere goduto in formato serie per mano della HBO. Un progetto che sembra abbastanza buono e in questo caso molto più simile alla saga originale su cui si basa.

Se non l’avete ancora visto, ecco il trailer nel caso vogliate iniziare a guardarlo.

La verità è che il progetto che la HBO ha creato sembra molto solido e pensiamo che sia un’immagine abbastanza fedele dei libri. Se vi è piaciuto questo articolo e lo avete trovato interessante, allora sono sicuro che sarete curiosi di sapere perché Narnia 4, il quarto capitolo dei lungometraggi basati su Le cronache di Narnia, non è stato girato.

Così, ora sapete perché non importa quanto duramente cercate il film completo della Bussola d’Oro 2 non potete trovarlo. Quindi lasciate un commento e diteci cosa ne pensate del perché non ha avuto successo e se l’avete visto e vi è piaciuto.

Potrebbe piacerti...